Con Linda e Luca ...: Foto Posts Libri
Scuola: Cabri - Disegni - Sketchup

mercoledì 8 settembre 2010

La vita è più difficile di un cubo di Rubik ...

La vita è più difficile di un cubo di Rubik ...

Quest'anno ho dovuto e devo affrontare questioni difficili e dolorose.
Ma non mi andava per questo di abbandonare il cubo Rubik, anzi.

Ecco allora alcune novità e notizie.

• La più importante probabilmente è che
ci sarà a Firenze una gara ufficiale di Cubo di Rubik,
al SachAll, Sabato 2 e Domenica 3 Ottobre:
Credo proprio che andrò a vedere com'è visto da vicino qualcuno che risolve il cubo in 10 secondi.
Non perdetevi la canzone di sottofondo del sito, è molto carina
e parla di un tizio che impazzisce dietro al cubo di rubik (testo), il finale poi fa veramente ridere.

• Io per conto mio ho continuato a studiare. Ho imparato per bene quasi tutti gli algoritmi del metodo Fridrich completo.
[Sono 41 algoritmi per i primi 2 strati ma io uso ancora un metodo intuitivo e ci devo lavorare su,
57 algoritmi per orienatare i pezzi del terzo strato e li ho imparati tutti,
21 algoritmi per mettere al loro posto (permutare) i pezzi dell'ultimo strato e li sto imparando, ne so ormai una dozzina].

• Questa estate ho fatto degli esperimenti per vedere come i vari tipi di disegni che si possono fare su un cubo rendono la ricerca della soluzione più facile o più difficile.
Per esempio, un cubo con tutte le etichette bianche diventa facilissimo perché è sempre risolto.
Ma ci sono molti altri tipi di varianti interessanti (non sto a spiegare i dettagli).
Ho fatte moltissime prove ed ho fatto in modo che ci si può veramente giocare in rete:




Per chi vuole, vi ricordo che abbiamo idea di trovarci Sabato pomeriggio alle 15:30 in piazza della repubblica.

ciao ciao,
guzman.

14 commenti:

Anonimo ha detto...

prof io nn so se posso...
la informo meglio domattina...
ciao.
Dario

Sof :) ha detto...

Comunque, ho sentito la canzoncina è veramente allegra eh! Simpatico.

Guzman ha detto...

x Dario:
non ti preoccupare, ricapiterà.

x Sofia:
:)

Sofiii ha detto...

Come stai? :)

Cyborg ha detto...

Prof, ad esempio un cubo con una faccia colorata e tutte le altre bianche è facilmente risolvibile, come lo è uno con solo 2 facce colorate...Ci aveva pensato? è difficile, poiché esistono (quasi) infinite possibilità.

Guzman ha detto...

Ciao Lorenzo,

interessante quello che dici,
ed effettivamente i più di 200
cubi che ho fatto servono a studiare proprio quelle possibilità.
Tre cose a riguardo:

1) il cubo con solo una faccia colorata e le altre bianche: dici bene, è facilmente risolvibile ed è propedeutico (potrebbe servire per insegnare ai bambini piccoli)

2) il cubo con solo due facce colorate non è così facile.
Ci sono varie possibilità (le due faccie colorate hanno lo stesso colore oppure, sono accanto oppure no) ma in ogni caso non è così ovvio come sembra risolverlo.
Per esempio un cubo con solo gli angoli di due faccie colorati non è facilissimo: Eccolo qui.
Peggio ancora se gli angoli delle due faccie hanno colori diversi: Eccolo qui

3) Effettivamente ci sono moltissimi casi ed io ne ho fatti solo alcuni scelti con un criterio del quale discutevamo in un forum per creatori di varianti del cubo di rubik (per forma e per funzionamento) (c'è gente che crea delle varianti e dei funzionamenti geniali).
Per essere precisi ci sono 48.277.600 di modi diversi di colorare le faccie ed ottenere cubi che hanno difficoltà diverse (quello con solo una faccia colorata che dicevi tu è uno di quei modi).

Ovviamente non si possono provare tutti, però se ne possono scegliere alcuni rappresentativi e provare quelli.
Volevo produrne altri ancora ...
magari in seguito continuerò
(si fanno con sketchup e poi c'è un modo semiautomatico di renderli funzionanti ...).

ciao,
guzman.

Cyborg ha detto...

oggi il logo di google è sempre uguale...secondo me avrebbero dovuto fare qualcosa per ricordare le torri..

Guzman ha detto...

Sono d'accordo,
ma l'attentato alle torri è un tema delicato,
se consideri che google viene visto in tutto il mondo le reazioni che un tale logo può avere possono essere molto diverse considerando anche il fatto che chi c'era dietro agli attentati non è mai stato spiegato
e che ci sono ancora molti lati oscuri.

guzman.

Guzman ha detto...

Sono d'accordo,
ma l'attentato alle torri è un tema delicato,
se consideri che google viene visto in tutto il mondo le reazioni che un tale logo può avere possono essere molto diverse considerando anche il fatto che chi c'era dietro agli attentati non è mai stato spiegato
e che ci sono ancora molti lati oscuri.

guzman.

Cyborg ha detto...

ah, vengo.

Guzman ha detto...

ok !

Anonimo ha detto...

prof, purtroppo oggi non posso uscire...mi dispiace molto...
la prossima volta ci sarò!
mi scusi,
Dario.

Guzman ha detto...

Tranquillo Dario,

magari riandiamo
tra un po' per quelli che
volevano andare anche al negozio di giocoleria (visto che oggi è chiuso)
oppure al negozio di cubi e giochi vari ...

ciao,
guzman.

Guzman ha detto...

Ciao a quelli che c'erano oggi pomeriggio,
e vi ringrazio per i due regali !!

Se avete la possibilità di mandarvi alcune delle foto per posta, mi fa piacere. Ma solo se non è troppo faticoso.

ciao,
dopo metto le foto dei due cubi !

guz.