Con Linda e Luca ...: Foto Posts Libri
Scuola: Cabri - Disegni - Sketchup

lunedì 26 ottobre 2009

Ancora Logica e Fisica

Nelle settimane scorse abbiamo studiato e giocato con la fisica.
(Oltre al lavoro di scuola vi ho segnalato diversi programmi o giochi logici basati su simulatori fisici: Phun, Bloxorz, 3D Logic, 3D Logic II, Perfect Balance, Levitron).

Ve ne propongo un altro: Red Star.
Anche in questo caso si tratta di situazioni fisiche che richiedono una certa logica per essere risolte.

Il vostro scopo è far arrivare la stella rossa su una delle basi di ghiaccio tratteggiate.

Potete distruggere i blocchi tratteggiati cliccandoci sopra.

Red Star
(per ricominciare da un certo livello dovete segnarvi la parola chiave di quel livello).

ciao,
Guzman.

(PS: Oggi c'era il compito, ma siccome c'erano diversi assenti non posso parlarne).

commenti


Cose'è successo nel blog in questo mese ?

45 commenti:

marco ha detto...

prof ho povato a fare questo gioco ma non mi piace molto.

ciao,
marco.

Guzman ha detto...

Ciao,
capisco,

li per li sembra che non sia logico,
comunque c'è da ragionare per risolvere gli schemi ...

in ogni caso, l'ho messo perché stamani invece di andare in divisione chi non fa religione è stato con me ed abbiamo provato alcuni di questi giochi logici e fisici.

Comunque hai ragione,
è meno bello degli altri ...

ciao,
guz.

Anonimo ha detto...

Sono Dario e sono al LV.11!

Guzman ha detto...

mmmh ...

è abbastanza impegnativo l'11
bisogna usare le bombe per bene ...

ciao,
guzman.

Eurochocolate... ha detto...

Avete fatto tanta robetta.Io sono stata a Eurociocolate.La cioccolata ce n'era a sfare e io me la sono pappata tutta tutta.Di matematica io sono al calcolo letterale proprio come voi,così mi puoi aiutare,vr Guz?Alla mia profe di Latino gli ho parlato di te e di come tu fossi umano,del blog e di come tu sei andato coraggiosamente alla Manifestazione.Potevo?Mi dispiace se non dovevo dirtelo!U bacino a tutti.Sofi

Guzman ha detto...

Ciao Eurochocolate Sofi,

che fortuna ... una scorpacciata di cioccolata ...
Hai fatto bene a raccontare se ti andava, figurati, non c'è nessun problema.

saluti,
guz.

Guzman ha detto...

Ah ragazzi,

per ricominciare da un certo livello dovete segnarvi la parola chiave di quel livello ...

!!!

Anonimo ha detto...

Sono alle prese col lv. 15! Dario

Anonimo ha detto...

Ila liv 4!

Anonimo ha detto...

Sono Dario e mi manca l'ultimo livello!!!

Anonimo ha detto...

Ho finito il gioco con 3640 scores!DARIO.

Guzman ha detto...

Ciao Dario,

grande!
hai visto l'ultimo,
era curiosa la soluzione vero?

ciao,
guz.

Anonimo ha detto...

Sì era ganzo! Dario

Anonimo ha detto...

io sn al 5...cm cavolo si fa odiosa stella!!!!!!!!!!!!

Guzman ha detto...

Ciao Ilaria,

:)

fa piacere che provi,
ma non voglio sentirmi in colpa perché ci lasci troppo tempo ...


ciao,
guz.

Duccio ha detto...

parlando di fisica
me no male la inzio in terza
perchè senno mi fucilavo immmaginate di mettere matematica insieme a formule e formule sempre più complicate io non reggereiiiiiiiii ;)

Guzman ha detto...

Ciao Duccio,

felice di sentirti,
comunque penso che la fisica potrà piacerti.

ciao,
guzman.

ps: Ho visto il video di batman che hai messo ...

Duccio ha detto...

troppo figo vero???

Anonimo ha detto...

---> gia fatti i compiti!!! <----

difa ha detto...

ma lei riesce a notare delle differenze tra le varie classi ma a carattere generale cioè cosa cambia col passare degli anni come sono diversi i ragazzi ??

Guzman ha detto...

Ciao Difa,

io sono a scuola da tre anni,
non posso dire che in tre anni sia cambiato molto.
Quello che posso dire è che è cambiato molto rispetto a 10-15 anni fa.
Una delle cose principali è il modo di percipire la scuola in generale.
Un tempo la scuola, anche se poteva essere un posto antipatico, era una grossa sorgente di informazioni e di sperimentazione per i ragazzi.
Oggi la scuola ha perso questo ruolo: internet costituisce una sorgente di informazioni e di stimoli troppo superiore (anche se non organizzati).
I ragazzi quindi vivono la scuola in maniera diversa ed è molto più comune il pensiero che ciò che si fa non abbia a che vedere con la vita ed il futuro che uno avrà.
E' cambiata anche la capacità o il modo di organizzare i pensieri.
Prima c'era molta più enfasi sulla strutturazione logica e sulla profondità dei discorsi.
Adesso, sempre dovuto a Internet, si sa un po' di tutto ma si fa fatica ad andare in profondità.
Ho notato questo con evidenza anche quando insegnavo all'università.

Perdona la risposta lunga,
l'ho buttata giù al volo,
spero che si capisca.
Ma ritengo sia un tema fondamentale.

ciao,
guzman.

difa ha detto...

grazie profe in effetti dicono che non sei nessuno finchè non ti specializzi in qualcosa, perchè non ne sai mai abbastanza, però io sento certe persone che si limitano alla loro materia preferita, al loro ambito e guardano le altre con disprezzo come se la loro fosse la migliore a dir la verità io ho scelto il classico perchè mi piacciono le sue materie e anche se quando arrivo a fare una versione come oggi non lo penso anche materie faticose come latino e greco sono belle, io dico sempre che la matematica non mi piace che non sarei mai andato al classico, ma mi piacerebbe anche al chimica la fisica l'astronomia la biologia

inzomma è vero che bisogna specializzarsi ma è brutto pensare alle tue conoscenze come una cosa solo un ambito solo

Guzman ha detto...

Sulla specializzazione hai perfettamente ragione, sono d'accordo.
Non è bello sapere tutto di una sola cosa, una formazione vasta permette di avere una visione molto più chiara sui problemi.
Io stesso mi sono specializzato una branca molto specifica della matematica ma poi non mi andava di continuare a studiare sempre e solo quello e mi sono messo a studiare anche informatica ...

Quindi non volevo dire che c'è poca specializzazione, anzi.
Quello che dicevo riguardo alla profondità è che i ritmi di oggi sono molto più frenetici e che di solito è difficile trovare il modo di approfondire un argomento prima di passare a un altro.
Sono convinto che internet sta cambiando i modi di organizzare le informazioni e di pensare. E ci stiamo abituando a fare molte cose velocemente.
Questo non è necessariamente un male, ma è un mondo tutto da scoprire ...

(perdona la lungaggine ...
e la poca chiarezza,
me ne vengono in mente tante di questioni).

ciao,
guz.

difa ha detto...

profe tra tutti questi discorsi ho trovato l'algoritmo di google

http://www.sastgroup.com/tutorials/svelato-lalgoritmo-di-google-il-teorema-di-randfish

Guzman ha detto...

Interessante quella cosa dell'algoritmo, la conosco bene.
Effettivamente l'algoritmo che usano adesso è molto molto tecnico e complesso e nessuno conosce bene tutti i parametri.

L'algoritmo originale alla base di Google è invece ben noto ed è matematicamente molto molto interessante. L'ho studiato a fondo e ho anche scritto un articolo in proposito.

La descrizione dell'algoritmo originale la trovi qui,
è scritta dai due studenti di dottorato che hanno creato Google e sono diventati plurimiliardari,
ovviamente è molto tecnica.

ciao,
guz.

Guzman ha detto...

Leggi il primo rigo:

"In this paper, we present Google ..."

Guzman ha detto...

proprio 3 minuti fa precisi
è uscito questo video, prodotto da Google, che racconta per con una animazione la storia di Google in 2 minunti ...

difa ha detto...

ho visto il video bello, ma il testo originale di prima lo scrissero prima di averlo provato perchè ormai fa quasi ridere prototipo di ricercatore su larga scala

Guzman ha detto...

si, si
era una prova,
l'articolo (pieno di informatica e matematica) è del 1995 mi sembra,

Guzman ha detto...

a pagina 18 puoi vedere le loro foto ...

difa ha detto...

http://www.sastgroup.com/tutorials/svelato-lalgoritmo-di-google-il-teorema-di-randfish

profe nel nuovo vocabolario zanichelli metteranno le aprole in estinzione e i vocaboli giovanili

poi provi a fare il quiz delle parole quasi estinte

Guzman ha detto...

ma dove lo trovo il quiz delle parole quasi estinte ?

(Il link che mi hai dato è lo stesso di prima)

difa ha detto...

http://notizie.virgilio.it/cronaca/dal_ghiribizzo_al_truzzo_italiano_di_ieri_di_oggi.html

eccolo alla fine del primo paragrafo vado a letto lei se vuole faccia il test

Guzman ha detto...

ok,

ciao

Guzman ha detto...

Fatto:

ho sbagliato "Albagia"
e "Collepino" non le avevo mai sentite ...

chi volesse provare
trova il quiz sulle parole strane qui

Marco ha detto...

prof ho trovato un gioco bellino si chiama on the edge.

Anonimo ha detto...

professore ma domani vanno portati lo stesso i quaderni?

Anonimo ha detto...

HO FINITO IL GIOCO! Ma ho vinto un dado?? E.T.

Guzman ha detto...

Allora:

x Marco:
puoi darmi il link del gioco interessante che hai trovato ?

x Anonimo:
si i quaderni vanno portati domani

x Enrico:
L'aveva finito anche Dario, ma va bene, se Dario non se la piglia, questa volta vinci tu.

ciao,
guzman.

Anonimo ha detto...

ho cominciato anch'io il gioco di marco e sono al lv.23! DARIO

Anonimo ha detto...

correggo:25

Guzman ha detto...

Parlate di questo: The Edge ?

Anonimo ha detto...

Sì (dario)

Anonimo ha detto...

Professore sono Dario e l'ho completato. Comunque esiste anche the edge 2!

Guzman ha detto...

Non ho fatto a tempo a fare il post che l'hai già finito !!!
:)

Io l'ho provato appena ...
Spero che il 2 sia un po' più impegnativo.

ciao,
guzman.