Con Linda e Luca ...: Foto Posts Libri
Scuola: Cabri - Disegni - Sketchup

venerdì 24 febbraio 2012

Meglio

La pediatra, su nostra richiesta, ci ha indicato le possibili soluzioni per il reflusso gastrico
e ci ha prescritto dei medicinali.
Siamo passati ad un latte più denso per Linda e le diamo anche un antiacido.
Le cose vanno decisamente meglio.
Un po' di crisi è arrivata comunque di sera
ma durante la giornata si è addormentata tranquilla.

Ho la sensazione che Linda abbia un soglia di sopportazione del dolore piuttosto alta
perchè difficilmente si lamentava in passato anche in situazioni difficili
(punture, flebo, ecc).
Quindi il fatto di averla vista lamentarsi con decisione da qualche settimana mi fa pensare
che stesse davvero male.
A volte i pediatri, mi pare, non tengono in conto questi aspetti.

Volendo essere più cattivo mi viene da pensare  che i pediatri,
sebbene utilissimi ovviamente,
portano con se un problema di fondo:
si interessano ai bambini ma hanno scelto come formazione di occuparsi del lato
medico-razionale per cui fanno molta fatica con il lato umano, irrazionale, affettivo
dei bimbi (e dei genitori).

Tornando a Linda.
Oggi che soffriva meno l'abbiamo vista di nuovo attiva fisicamente e mentalmente.
Era infatti il vederla poco attiva e poco recettiva che ci logorava.
Anche la pediatra l'ha trovata afflosciata fisicamente, specialmente nella zona del collo.
Deve recuperare un po' di tono muscolare.

Infine, sebbene vada appunto molto meglio
io mi sono sentito un po' crollare per lo stress psichico delle ultime settimane (o mesi).

Ciao,
a domani,
guzman.

Passando a cose più frivole,
la nostra foto per il concorso fotografico "Bimbi in fascia d'inverno"
non è arrivata in finale. Vabbe.
Potete vedere le foto finaliste qua.

__________________________

Maria Carla ha difeso nei primi mesi l'allattamento al seno a tutti i costi.
Ore ed ore col tiralatte, uno stress infinito.
Ma il momento in cui li tiene entrambe a poppare è un bel momento di pace
per tutti, per i bimbi e per noi.
La maggior parte del blog è scritta in quei momenti.


21 febbraio
12 febbraio
8 gennaio
19 dicembre
15 Dicembre
6 dicembre



PS: Aggiornamento.
Anche la notte è andata molto meglio.
Linda ha dormito molte ore di fila mentre prima non riusciva mai ad addormentarsi
e si svegliava dopo poco per il dolore.
I pediatri talvolta, ho la sensazione, assumono che sia normale che i bimbi debbano soffrire.


2 commenti:

giovanna ha detto...

Ma dimmi tu... avete fatto bene a richiedere qualche aiuto!
Ma tu....suuuuu, niente crolli! Metti in conto che qualche piccolo disagio nei bimbi può verificarsi. Ma si superano!

Ps: le foto: a vedere le finaliste, a mio parere si è stati influenzati dalle immagini di sfondo più che dai protagonisti, che dovevano essere genitori e bimbi! :-P
M.Carla e Luca sono i più belli! :-))

baciii
g

Guzman Tierno ha detto...

Ciao giovanna,
dici bene,
qualche problema fa parte delle cose quando si tratta di bambini ...
grazie,
va tutto molto meglio con queste medicine.

ciao,
guz.