Con Linda e Luca ...: Foto Posts Libri
Scuola: Cabri - Disegni - Sketchup

lunedì 22 febbraio 2010

Realtà Umana

La realtà umana, cioè quello che ogni essere umano è e pensa,
gioca un grosso ruolo nella scuola.

La realtà umana dell'insegnante che uno studente si trova davanti
modifica il modo stesso con cui lo studente si pone ed apprende.

La realtà umana degli studenti modifica il modo stesso
con cui l'insegnante si pone.

Il complesso meccanismo che porta a far si che uno apprenda e comprenda certe materie è legato anche al tipo di relazione che si stabilisce con l'insegnante.

L'apprendimento è anche confronto fra identità.
Le identità degli studenti e l'identità del docente.

Per questo sono convinto che un docente debba necessariamente
sapersi orientare nel mondo delle dinamiche psicologiche.
Perché non è possibile guidare l'apprendimento
se non si tenta di capire anche i pensieri dei ragazzi.

Poi il tutto è molto difficile,
perché, come in un sogno, le immagini diventano sfumate e vaghe,
ma provarci credo sia un obbligo in questo lavoro.

guzman.

[Figura: 'Ocean of Dreams' by Josephine Wall]

110 commenti:

Anonimo ha detto...

come sn andati i compiti?

Guzman ha detto...

piuttosto bene,
devo dire che pensavo che potessero andare ancora meglio ma direi che possiamo essere soddisfatti.

C'è chi si confondo ancora nel calcolo dell'area totale.

ciao,
guzman.

Edo ha detto...

Giusto il post! Ma fai anche psicologia?

Guzman ha detto...

Grazie Edo,

i tuoi commenti mi rendono sempre allegro.

Ho studiato molto psicologia,
ho anche pensato di prendere una laurea in psicologia,
ma al momento sono troppo occupato.
Chissa ...

ciao,
guzman.

Edo ha detto...

Mi piace parlare qui con te cm ai vecchi tempi...

Non c'è fretta ancora sei giovane!!
Non sei mica un vecchietto :D

Guzman ha detto...

Grazie ! :)

Vero, non è male parlare qui "come ai vecchi tempi"

hai visto il post precedente con il video dei lavori di Dario,
ha fatto delle belle cose ...

guz.

Edo ha detto...

Si!!
Ha fatto anche l'effetto delle righe
che sembrano storte :D

Guzman ha detto...

In effetti non escludo la possibilità di fare altri studi ...


Riguardo ai vecchi tempi,
avevo sempre difeso il fatto che coglievi qualcosa di quello che stavamo facendo in 3N,
è questo mi piaceva ...

Non tutti avevano colto che in effetti stavamo facendo qualcosa di particolare e che in effetti era un'occasione.

Tu, dalla volta delle cannucce, ma forse anche prima, ti sei detto "qui vale la pena di stare attenti, succede qualcosa di buono e di unico" ...


ciao,
guzman.

Guzman ha detto...

Tra l'altro è anche aumentata la complessità dei discorsi qui nel blog e chi coglieva qualcosa come te, riesce a capire anche i discorsi più complessi ...


guz.

Edo ha detto...

Già è vero.

Sinceramente "qui vale la pena di stare attenti, succede qualcosa di buono e di unico" l'ho pensato il
primo giorno o secondo quando hai
detto che eri uno che faceva delle lezioni un pò particolari e dalle
cannucce me ne sono convinto! :P

Guzman ha detto...

:)

Realtà umana ... dicevamo ...

ciao,
guz.

Edo ha detto...

Precisi :D

Edo ha detto...

In questi giorni non mi funzionava il pc, mettevo la password dopo che aveva caricato e veniva una schermata
nera con solo il cursore :S
Poi ho fatto tipo una scansione dei fail di sistema all'avvio e me ne ha
riparati 2 o 3, ho aggiornato i dirver di un pò tutto e ora va come
prima :)

Guzman ha detto...

In queste cose di sistemi e reti
penso che mi supererai tra poco ...
Io sono uno specialista di linguaggi, ma di sistemi e reti non so molto.

Se si parla di Java e C++ ed in generale su progettazione a oggetti e "design patterns" allora sono nel mio ... :)

guz.

Guzman ha detto...

E complimenti per aver risolto il problema ...
Intendevo dire che anch'io avrei fatto fatica a risolverlo ...

ciao,
guz.

Edo ha detto...

Il tuo comando preferito del C? :D

Edo ha detto...

Grz, però sono stato 2 o 3 giorni
senza a provare quà e là tutte le soluzioni possibili :S

Guzman ha detto...

Il mio costrutto preferito del C++ erano i "template" ma adesso sono stati superati da i "generics" di Java.
Queste cose in C non ci sono, si tratta di programmazione a oggetti.
In C non ho comandi preferiti,
sono tutti costrutti piuttosto basilari.
Al C si devno le notazioni ++i. i++, --i, i--
che a me piacciono molto perché mi piace sempre la sintesi,
però spesso provocano confusione tra chi non è abituato.

guz.

Guzman ha detto...

E mi piacciono anche le notazioni del C:
+=
-=
*=
/=
ecc

Edo ha detto...

:D

Sti template li ho sentiti un sacco
e ancora non so cosa sono...

Che pizza noi siamo a do-while, ancora lo deve spiegare... Pensavo
si facesse un pò di più in prima :S

Cmq vabbè ora devo andare a letto, notte.

Edo ha detto...

Le operazioni intendi?

Guzman ha detto...

Ciao Edo!!!

guz.

Guzman ha detto...

No intendo

a += 2

che è equivalente a

a = a + 2

Edo ha detto...

Ah!! Ok ok, ciao.

Ila ha detto...

http://funnylogo.info/engines/Google/Cubes/Guzman%20Tierno.aspx LOOK GUZ!

Ila ha detto...

io secondo te l'avevo colto??(il qualcosa di buono 3N)

Guzman ha detto...

x Ilaria:

1 - :D

2 - Certamente!!

ciao,
guz.

Edo ha detto...

Le notazioni non le abbiamo ancora
fatte

Guzman ha detto...

E' solo una abbreviazione ma a me piace:

a += 5; significa a = a + 5;

a *= 5; significa a = a * 5;

a -= 5; significa a = a - 5;

a /= 5; significa a = a / 5;

ce ne sono anche altre ...

Ila ha detto...

=) eheheheh super ila XD XD

Guzman ha detto...

Non si dovrebbe fare ma spesso mi sono divertito a scrivere programmi nel modo più compatto possibile.
Una volta in Java ho fatto il gioco della dama con la grafica ed il mouse funzionante in 21 linee (ciascuna di 80 caratteri) ...

ciao,
guzman.

Guzman ha detto...

Ho sbagliato volevo dire 32 linee di programma ...

Edo ha detto...

:D

Perchè non si dovrebbe fare?

Guzman ha detto...

Perché vengono dei programmi illeggibili ed incomprensibili,
esempio:

dama funizonante in 32 linee Java

Edo ha detto...

Boia!! :D

Però bello saper programmare fino a
quei livelli, mi piacerebbe

Guzman ha detto...

Ah, non ci sono mai due comandi su una stessa linea,
semplicimente ogni comando è molto complicato ...

Guzman ha detto...

Cmq te lo facevo vedere per gioco perché parlavamo delle strutture dei linguaggi,
il modo normale di programmare prevede giustamente che ogni comando sia semplice e comprensibile
altrimenti quando uno ci deve mettere le mani impazzisce ...

Edo ha detto...

Già è vero :D

Guzman ha detto...

quando uno scrive i programmi così si dice che uno scrive "codice spaghetti" perché i comandi sono tutti contorti ed intrecciati come gli spaghetti ...

Per certi versi è divertente perché devi riuscire a fare più cose possibili in un solo comando.
In questo il C è imbattibile ...

Ne ho fatti tanti di 30 linee: dama, othello, solitario cinese, campo minato, disegni frattali ...
Ma se adesso volessi cambiare anche un solo colore dovrei studiarci su per ore perché sono davero molto contorti e sfruttano ogni genere di trucchi.

Per produrli si scrive prima un programma normale e poi si cerca di ottimizzare e compattare il più possibile ricorrendo ad ogni astuzia possibile.

Edo ha detto...

:D fortissimo!!

Ottimo per non farti copiare un programma! :)

Stavo cercando su internet i comandi
del C, me li imparo da solo, se sto
dietro al prof siamo ancora a cos'è
un monitor :D

Guzman ha detto...

In rete trovi di tutto, il difficile è selezionare delle spiegazioni al livello giusto di difficoltà ...

Edo ha detto...

Infatti :S in alcuni non ci si capisce nulla...

Edo ha detto...

Per esempio questo è spiegato bene:

http://www.youtube.com/watch?v=9OEXupXPlqQ

Guzman ha detto...

Quando si tratta di studiare programmazione i preferisco i testi scritti.
Così uno può prendere i pezzetti e fare le sue prove.

Ti consiglierei addirittura di comprarti uno dei classici libri del C.
Così hai tutti i comandi e tutte le regole sempre a portata di mano.

Uno molto bello è quello dei creatori stessi del C, però è un libro un po' denso.
In libreria ne trovi tanti di più facile lettura.

Prima o poi se studi programmazione a fondo, ti abitui che i libri sono la cosa giusta:
spiegano tutto e ti restano per sempre.

guz.

Edo ha detto...

Giusto... Non ci avevo pensato!!

Edo ha detto...

Abbiamo il libro per scuola ma è spiegato malissimo! Non per nulla
l'ha fatto il nostro prof insieme ad
un altro...

Guzman ha detto...

Io ne ho moltissimi.

Un giorno che sei in centro,
entra in una libreria (edison, martelli, feltrinelli, ...) e sbircia i libri di programmazione.
Vedrai che qualcuno ti piacerà.

L'unico problema è che costano.
Magari ogni tanto te ne fai regalare uno. :)

guz.

Edo ha detto...

Sicuro :D

Perchè quanto costano??

Guzman ha detto...

Minimo 30 euro l'uno, quelli completi.

Edo ha detto...

Ci danno sotto! :D

Hai mai fatto una crack?

Guzman ha detto...

Solo una volta ho tentato di modificare l'eseguibile di un programma per sproteggerlo:
ho preso l'eseguibile,
l'ho aperto con un debugger,
l'ho anche decompilato,
ho cercato il punto in cui veniva eseguio il controllo della registrazione nel sorgente decompilato,
ho cercato il punto corrispondente nel linguaggio macchina,
ed ho tentato di modificarlo.

Ci sono anche riuscito per cui si riusciva a farlo partire senza la registrazione ma poi spesso andava in crash perché evidentemente avevo sbagliato qualcosa ...

E' un processo difficile e delicato.

Edo ha detto...

Nel linguaggio macchina??
Come hai fatto??
Non ci si capisce nulla!! :D

Edo ha detto...

Ah, complimenti!!!

Guzman ha detto...

Per la precisione
quello che si prova a modificare e l'assembler
(il linguaggio macchina vero e proprio sono solo 0 e 1)

Edo ha detto...

Ah! :)

L' assembler sarebbe

éè°#@ df @è?££$ g £$%|

Quello così?

Guzman ha detto...

No, quello è il modo in cui si vede se lo apri con un editor ...

In realtà è così:

mov ax, 1234h
mov bx, ax

che significa
muovi il contenuto della memoria 1234h nel registo ax
muovi il contenuto del registro ax in bx
...

questo a sua volta viene poi tradotto in una lunga serie di 0 e 1 per essere eseguito dalla macchina.

Guzman ha detto...

Gli eseguibili si possono aprire con speciali editor che ti fanno vedere la sequenza di comandi che l'eseguibile prevede ...

I comandi sono comandi di basso livello, cioè sono istruzioni elementari che il processore sa fare:

somma, sottrazione, sposta valore, ...

Edo ha detto...

:) figo...
E' appassionante il
computer...

Guzman ha detto...

Linguaggio umano naturale (es: italiano)

viene tradotto dal programmatore in

Linguaggio di programamzione (es: C)

viene tradotto dal compilatore in

linguaggio assembler (es: assembler x86)

viene tradotto dall'assembler in

linguaggio macchine (sequenze di 0 e 1)

viene allocato e poi eseguito dal computer

Edo ha detto...

Ah!!

Il profe ci aveva detto che da C si
compilava subito in linguaggio macchina...

Guzman ha detto...

Si ve l'ha detto per non complicare troppo le cose.
In realtà sono due passi.

E si può anche programmare in assembler e c'è chi lo fa.

Linus Torvalds che ha creato Linux ha scritto grandi parti tutte in assembler.
Che poi viene tradotto in linguaggio macchina.

Guzman ha detto...

Un esempio di assembler ...

push ebp
mov ebp, esp
sub esp, 4
push edi
push esi

Edo ha detto...

E' un linguaggio difficile?

Guzman ha detto...

E' un linguaggio molto vicino alla macchina in cui puoi chiedere pochissime cose e devi fare tutto passo passo ...

add
sub
push
move

puoi solo cambiare i valori contenuti nella memoria e nella cpu e piano piano devi fare tutto.
Non ci sono while, for, ... niente
devi fare tutto da solo ...
sono le poche cose che un computer sa davvero fare

Edo ha detto...

Quindi non è facilissimo! :D

Guzman ha detto...

Si, non è facile.
Anche se ha il suo fascino perché i comandi che hai a disposizione sono pochi e devi fare tutto con quelli.
Durante l'università ho fatto un paio di programmi in assembler:
una calcolatrice scientifica matriciale ed un altro che non ricordo bene cosa facesse.

Edo ha detto...

:)

Scendo un attimo giù...

Guzman ha detto...

ciao

Edo ha detto...

Eccomi...
Una cosa, conosci mica un compilatore
in C per vista con interfaccia grafica?

Guzman ha detto...

Al solito ...
io ho Visual Studio
però è a pagamento
me l'avevano dato al lavoro.

L'altra volta non avevamo trovato nulla di grafico e gratuito ...
non so.

guz,
ora sono io che esco ...

ciao.

Edo ha detto...

Ah ok, già è vero grz lo stesso.
Ciao :)

Ila ha detto...

ma xke la gente parla in arabo??

Guzman ha detto...

:D

Ila ha detto...

io proprio non capisco!!! c'è l'italiano usiamo quello, sennò comincio a dire,
Δεν είναι δυνατόν, όπως καταλαβαίνω;

---> il punto ; è un punto interrogativo!

Guzman ha detto...

"è impossibile, io non capisco!"

Il problema è che i computer l'italiano non lo capiscono e se vuoi programmare un computer serve un linguaggio apposta.
Che non sia così complesso ed ambiguo come la lingua italiana.

guz.

Ila ha detto...

o come il greco!!!! einai e katalambano sn due verbi, dove sono nella frase?

Guzman ha detto...

είναι

καταλαβαίνω

Ila ha detto...

è vero non è katalambano!!! hai ragione!!...vediamo allora, alunno T, dimmi la traduione( approssimaticva)

Guzman ha detto...

io pensavo volesse dire:
"è impossibile, io non capisco!"

ma non ho idea ho tradotto i singoli pezzi.

Ila ha detto...

non è possibile,perchè non capisco?...
---> ma tu hai fatto greco??

Guzman ha detto...

no,
ho solo tradotto le parti ed ho cercato di capire,
ma non ci sono del tutto riuscito.

Conosco solo qualche radice greca di quelle più comuni tipo:
topos,
tomo,
...

Ila ha detto...

si ma come hai fatto a tradurre???????????????????

Guzman ha detto...

Anche se è un traduttore di greco moderno, molte parole le traduce lo stesso:

καταλαβαίνω

Edo ha detto...

Internet ;)

Penso...

Poi non è difficile il C, è + facile
della grammatica italiana!

Ila ha detto...

guz ma nn vale usare iltraduttore!!!
bn, latino:
l'hai mai studiato?

Ila ha detto...

ahhhhhh pure nome in codice, vedi non ha nemmeno un nome x intero, UNA LETTERA!! C!!! ABBASSO C!! W greco latino italiano!!

Guzman ha detto...

E' vero hai ragione,
non vale ...

Si latino l'ho studiato.
Piuttosto bene.

Ila ha detto...

DOMANI è IL COMPLEANNO DELL'ELENA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ila ha detto...

ok allora dimmi che modo, tempo, persona, è questo: simus

Guzman ha detto...

Elena, se leggi, Aguri !!!
di cuore.

Guzman ha detto...

Dunque, senza dizionario, a memoria
che noi siamo

congiuntivo presente,

ma non sono sicuro,

Ila ha detto...

eh eh, bravo!!...mmm fuisseramus
(forse è fuesseramus, ma nn credo)

Guzman ha detto...

Immagino che sia

fossimo

pero mi sembra che sia

fuissemus

Ila ha detto...

tempo? (in latino)

Guzman ha detto...

congiuntivo

perfetto, piuccheperfetto ...
qualcosa del genere

Ila ha detto...

piukkepperfetto! oggi l'ho insegnato agli assenti!! la prof affatto qualcuno che si offre? IO!! e gliel'ho spiegato, e alla fine, bene Ilaria grazie =)=)

Guzman ha detto...

Grandissima!!!

mi piace il fatto che ti piace il greco ed il latino,
penso che sia molto sano.

Ila ha detto...

oggi ero mooolto fiera di me, si si!! =) ehy, guz, fra due o tre mesi, arrivi a 40!!!!!!!!!!!!!!!!!!! ma la Mc quanti hanni ha?? (secondo me fra i 20 e i 30)

Guzman ha detto...

ti devo lasciare ...

ciao :)
guz.

Ila ha detto...

ciao ciao!!!!!! COMMENTO NUMERO 100!!!!!!!!!!!

Ila ha detto...

oddio, mi correggo, quanti Anni, senza H. ihihih ciao
Ila

Edo ha detto...

Cmq l'ho trovato il compilatore
(anche se vai te lo lascio,
fa sempre comodo!!)

Pelles C ovviamente gratis:
Pelles C - Download

Guzman ha detto...

A maggio ne compio 39
maria carla è nata nel 73

Edo ha detto...

Sei su msn?

Ila ha detto...

yes

Guzman ha detto...

No, non lo uso,

uso la chat di gmail

ma raramente.

devo davvero andare...

ciao.

Ila ha detto...

ciao..ciao..VI STIMO!!!!!!!!!!!=) baci

Edo ha detto...

Dicevo a lei :)

So che odi msn :D

Sofi ha detto...

Cavolo! :)
Mi sono mancata questo stupendo post..
Nelle scuole dove sei andato è giusto riuscire ad apprendere come dei geni ma,anche,"UMANAMENTE".Oggi possiamo vedere che in molti ambiti questo fenomeno sparisce quasi completamente.Preferirei un po'maggiore apporoccio con tutte le persone.Invito,sopratutto gli studenti della 3D a collaborare in tutti e due i modi..
Un messaggio che vorrei lasciare a tutti è:SE LO VUOI,DEVIMERITATELO!Guz,infatti,non deve per forza tornare a casa e trovare divertenti lavori per voi,quindi sfruttate bene questa meravigliosa occasione"psicologicamente" affettiva,che vi sta dando.

Guzman ha detto...

"quindi sfruttate bene questa meravigliosa occasione"psicologicamente" affettiva, che vi sta dando"

Trovo questa frase bellissima, piena di affetto essa stessa, ed estremamente bella. Geniale.
Grazie Sofia.

guz.