Con Linda e Luca ...: Foto Posts Libri
Scuola: Cabri - Disegni - Sketchup

venerdì 22 gennaio 2010

Il Terrore degli Scrutini

Gennaio è un mese difficile.
Dopo le vacanze si può fare un po' di fatica a ripartire.
Ma non solo: tra poco arrivano gli scrutini e questo fatto mette tensione.
L'apprendimento, la crescita, la comprensione passano in secondo piano e la valutazione diventa il centro d'attenzione della scuola: da parte degli insegnanti e da parte dei ragazzi.
Tutto ruota per un mese intorno alle ultime interrogazioni del quadrimestre ed alle ultime verifiche del quadrimestre.

La parte di discussione, comprensione, crescita diventano più difficili.
La parte ludica resta spesso esclusa.

Si potrebbe obiettare che anche la fase di valutazione del lavoro fatto è una fase di crescita personale. E non dico di no. Sono sempre propenso a fare verifiche frequenti.
Ma c'è qualcosa che rende il periodo degli scrutini troppo angosciante.
Forse perché la valutazione verte troppo sui livelli raggiunti piuttosto che sui percorsi ed i processi affrontati dai ragazzi, forse perché a volte tutto dipende troppo da un'ultima interrogazione.

Mi piacerebbe si riuscisse in generale ad affrontare questo periodo in maniera diversa.

Magari domani diciamo qualcosa in riguardo
(senza togliere troppo tempo agli esercizi che vi fanno bene).

Metariflessione (ossia riflessione sulle riflessioni):
Aggiungo ancora una volta che questo blog mi costringe a pensare perché per scrivere e raccontare quello che succede è necessario riflettere ed analizzare sul come e perché certe cose succedono. Spero e credo che sia utile anche per chi legge, nel senso che chi legge si troverà a riflettere ed a fare dei propri pensieri sugli argomenti in questione.

Ciao,
guzman.



Parte Matematica (e Fisica): Quante dimensioni ha il nostro universo?
In matematica, non è un problema, si parla di 4 dimensioni (vedete il post sul cubo in 4 dimensioni) oppure di 5 dimensioni, di 6 dimensioni e volendo anche di infinite dimensioni.

Ma cosa c'entra la quarta dimensione con il mondo reale?

Un modo di pensare alla quarta dimensione nel mondo reale è associare la quarta dimensione al tempo.

Pensateci:
mi posso spostare avanti e indietro stando su una retta, questa è una direzione (prima dimensione),
mi posso spostare a destra e a sinistra stando su una retta ortogonale alla prima e questa è un'altra direzione (seconda dimensione),
mi posso spostare verso l'alto e verso il basso stando su una retta ortogonale alle prime due e questa è un'altra direzione ancora (terza dimensione).

Il tempo può essere considerato la quarta dimensione nel senso che uno ipoteticamente potrebbe spostarsi avanti e indietro nel tempo così come si sposta nello spazio. Ciò in realtà non è possibile (perché andrebbe contro le leggi della fisica), ma dato che è possibile immaginarlo quella dimensione esiste.

La Teoria della relatività di Einstein dice tra l'altro che tempo e spazio sono in realtà due componenti di una stessa entità unica che viene chiamata spazio-tempo e che ha per l'appunto 4 dimensioni.

Le più moderne teorie fisiche (dette Teorie del Tutto, peché cercano di unificare tutte le forze della fisica in una sola forza) affermano addirittura che in realtà il mondo in cui viviamo ha esattamente 11-dimensioni delle quali noi siamo in grado di percepire solo 3 dimensioni di spazio ed una dimensione di tempo.

Quindi la matematica che studia oggetti a più dimensioni ha un interesse.


Ma soprattutto, anche se non avesse un interesse preciso
ai matematici piace divertircisi lo stesso.
In più, fare matematica in più dimensioni è molto facile,
molto più facile che pensare alle teorie fisiche dell'universo.


Contando Vertici, Spigoli e Facce sulla figura del cubo 4D, Ilaria ha risolto il quesito del cubo 4D. Questo qua accanto è il suo premio virtuale da me creato. Si tratta di una deformazione del dado a 30 facce che si ottiene incastrando 30 pezzetti uguali.
Per ringraziarmi Ilaria ha fatto questo disegno e mi ha chiesto di metterlo qua.


Quesito
E' ancora aperto il quesito dei dadi: Come fareste ad ottenere un dado con 3 numeri, uno con 5 numeri, uno con 10 numeri?
Posso solo ribadire di leggere bene ogni singola parola e sottolineare che non dovete usare solidi strani.

ciao,
guzman.

[Curiosità: Questo è Mio Padre, dico davvero, non è uno scherzo;
Ecco un confronto (tra mio padre e Einstein)]

Nuovo Quesito.
Se 8 scimmie mangiano 8 banane in 8 minuti,
quanto ci mettono 4 scimmie a mangiare 4 banane?
e quante scimmie servono per mangiare 48 banane in 48 minuti?

hmmm ... dunque, vediamo ... 8 scimmie, 8 banane ....

28 commenti:

Ila- indovinatrice di babbi ha detto...

eeeeeeeee io ho indovinato il tuo babbOO!!! !! =)

Guzman ha detto...

:) vero, nell'altro post ...

ciao,
guz.

Ila ha detto...

altro LOOONTANO! XD xD...vedi luglio?agosto? che era? fose giugno

Ila ha detto...

se 8 scimmie mangiano 8 banane in 8 minuti non è detto che tutte le scimmie mangino una banana x uno!...seconod me è a tranello!

SOFI! ha detto...

Guz,stai diventando riflessuologo?Facciamo una bella squadra ..xD!

Ila ha detto...

sofi poi nn sei and sul mio blog =(

Guzman ha detto...

x Sofia:
si, lo sono sempre stato,
sono convinto che riflettere faccia bene e che dopo aver riflettuto uno impara a fare le cose meglio ...

x Ilaria:
le scimmie si intendono tutte uguali, per cui hanno tutte la stessa velocità nel mangiare ...

ciao,
guzman.

Ila ha detto...

allora sarebbe 4 banane in 4 minmuti x 4 scimmie! 48 banane, 6 minuti x scimmia 8 scimmie! notte

Guzman ha detto...

no, ci sono degli errori...

ciao,
guzman.

Anonimo ha detto...

8 banane
8 scimmie
daniele

Guzman (da scuola) ha detto...

Si daniele,

volevi dire,
8 minuti,
8 scimmie

giustissimo ...

Poi spiego perché

bravo,

ciao,
guzman.

Duccio ha detto...

guzman ma percaso conosci un alunno che si chiama filippo landi??

Guzman ha detto...

Non mi sembra,

non nelle mie classi attuali o passate ...

Di dove è?

ciao,
guzman.

Duccio ha detto...

è di qui di firenze ed è un mio compagno di classe e dice che la sua prof ti ha aiutato ad laurearti....XD

Guzman ha detto...

Dunque,

se capisco bene
è un ragazzo che faceva la scuola Dino Compagni ...

io ho fatto qualche mese in quella scuola per potere diventare un insegnante.

Ma la mia laurea in matematica non c'entra nulla ...


ciao,
guzman.

Duccio ha detto...

ok allora proprio non te lo ricordi ;)

Guzman ha detto...

Si ....

ora ricordo bene,

Filippo Landi 3E dino compagni

bravissimo in matematica ...
si vestiva da Blues Brothers

ciao,
guzman.

Guzman ha detto...

Vedi messaggio precedente.

E' che non ricordavo il cognome ...

Comunque ripeto,
la mia laurea non c'entra nulla.
Io ho fatto cose estremamente difficili nella laurea
e le ho fatte da solo.

ciao,
guzman.

Guzman ha detto...

vedi anche i miei 2 messaggi precedenti ...

Mi confondevo con Filippo Paolini che era in classe con Filippo Landi ...

Salutami Filippo
quando lo vedi,

ciao,
guzman.

Ila ha detto...

blues brothers??????????? XD

Guzman ha detto...

Per le feste ...
non sempre ...

ciao,
guzman.

Sofiiii... ha detto...

MI PIACE,la foooto! xD

Guzman ha detto...

Di quale foto parli ?

Einstein ?
Mio Padre ?

ciao,
guz.

SOFIA <.. ha detto...

Guz,"Einstein"!

yUPPI.. SOFI ha detto...

Ho la macchina fotografica,la "CANON"!

Guzman ha detto...

Grande, buttati a fare foto,
e poi sii molto selettiva,
bisogna buttarne 95 su 100 e tenerne solo 5 ...

ciao,
guzman.

SOFI! ha detto...

Cosa,solo 5?? ACCIDENTI! :P

Guzman ha detto...

Si, è così

bisogna essere estremamente selettivi per diventare bravi ...

Mio zio era un fotografo professionista e mi aveva insegnato tanto.
In particolare a tenerne solo 5 su 100.

Un'altra regola importante
è quella di badare alle simmetrie
ed agli sfondi puliti.

Una foto con uno schema molto chiaro e simmetrico e con lo sfondo pulito è già una buona foto.

ciao,
guzman.